Guacci. la distribuzione farmaceutica al servizio della tua farmacia. Scegli Guacci per crescere in valore ed efficienza.

Un filo diretto con i farmacisti: Hai bisogno di supporto o altro? Contattaci

La distribuzione farmaceutica al servizio della tua farmacia

Scegli Guacci per crescere in valore ed efficienza

In evidenza

Più notizie

05/07/2024

Tabelle delle sostanze stupefacenti e psicotrope, l’aggiornamento in Gu

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministro della Salute del 20 giugno 2024 per l’aggiornamento della Tabella I del Dpr 309/1990.
02/07/2024

Circolare Guacci n. 64 del 02/07/2024

Ritiro dal commercio di alcuni lotti dell'integratore alimentare mirgeal gel 20 stick
02/07/2024

Circolare Guacci n. 65 del 02/07/2024

Ritiro di alcuni lotti dal mercato dei prodotti isomar soluzione e isomax
01/07/2024

Circolare Guacci n. 63 del 01/07/2024

Aggiornamento prezzi prodotti
28/06/2024

Carenza di farmaci, Pgeu: «Necessarie di politiche efficaci per la resilienza della fornitura»

Il Pgeu ha sottolineato l’importanza di misure politiche efficaci per affrontare la crescente carenza di farmaci, problema che colpisce tutti i paesi e mina la fiducia dei pazienti nel sistema sanitario.
28/06/2024

Case della comunità hub, da Agenas le Linee di indirizzo

Le Linee di indirizzo Agenas mirano a definire un nuovo modello organizzativo per la rete di assistenza sanitaria territoriale, stabilendo standard uniformi su tutto il territorio nazionale.
28/06/2024

Fascicolo sanitario elettronico 2.0: rivoluzione digitale della sanità in Italia

Il Fse 2.0 è il fulcro della trasformazione digitale della sanità in Italia, per ottenere semplificazione, completezza delle informazioni e sicurezza dei dati sanitari dei cittadini.
27/06/2024

Circolare Guacci n. 62 del 27/06/2024

Ritiro volontario di tutti i lotti dei prodotti ORALIS COLLUTORIO
25/06/2024

Circolare Guacci n. 61 del 25/06/2024

Ritiro volontario di un lotto del prodotto sediwin sciroppo 150ml
21/06/2024

Uso degli antibiotici in Italia, nel 2022 aumento del 25%

L’Aifa ha pubblicato il rapporto annuale sull’impiego degli antibiotici: incremento del 25% rispetto al 2021 e variazioni nell’uso per fasce d’età e regioni.